Pompe

Sanitarie

Acque

Fluidi viscosi

Fluidi alimentari

Industriali

Fluidi di processo

Fluidi abrasivi

Fluidi corrosivi

Filtri

Aria

Depolverazione

Unità trattamento aria (UTA)

Fluidi

Processo

Oleodinamica

Gas

Scambiatori

Energia

Fluidi industriali

Utility

Aria

Chimica/Farmaceutica

Fluidi di processo

Utility (termostatazione)

Costruttori

Oleodinamica

Macchinari industriali

Macchinari chimico-farmaceutico

Separatori centrifughi

Energia

Lubrorefrigeranti

Oleodinamica

Acque (energia)

Chimica/Farmaceutica

Fluidi di processo

Acque (chimico/farmaceutica)

Torri evaporative

Circuito aperto

Circuito chiuso (condensatori)

Gruppi refrigerazione acqua

Condensati ad aria

Condensati ad acqua

Freecooling

ATEX

Caldaie

Pronta consegna

Cataloghi

5

Tipologie

Il freecooling

I freecooler fanno parte dei chiller condensati ad aria installati in ambienti esterni. Dedicati alle applicazioni di processo fino al raffreddamento IT di data center, questa gamma di refrigeratori utilizza l’aria fredda esterna per raffreddare l’acqua dell’impianto destinati al raffreddamento in circuito chiuso (acqua, acqua glicolata, oli idraulici, oli diatermici), di fluidi con una temperatura di entrata massima di 99°C. Il punto di congelamento deve essere almeno 5°K inferiore rispetto alla temperatura invernale minima del luogo di installazione. La ventilazione meccanica controllata (VMC) con sistema free-cooling permette dunque un efficace ricambio dell’aria calda estiva, specialmente nelle ore notturne.

Per gruppi di refrigerazione (chiller) che sfruttano la tecnologia del free-cooling utilizzati in ambito IT, collegati ad un’UTA e per aumentare le performance di un impianto vmc e hvac, scegli i nostri esperti! Contattaci per un preventivo personalizzato. Operiamo in tutta Italia.

Quali soni i vantaggi del freecooler?

Il freecooler permette di ottenere diversi vantaggi. Innanzitutto, l’installazione risulterà piuttosto semplice e le spese saranno contenute poiché si tratta di un sistema di tubi in acciaio; il funzionamento è sicuro sia nella stagione invernale che in quella estiva senza riduzione di performance. Inoltre, si ha la possibilità di controllare la temperatura del liquido in inverno, ridurre i costi di mantenimento, evitare il consumo di acqua e la presenza di vapore e di contaminazione batterica.

Tipologie

– SIREG da 60 a 900 Kw

Possiamo aiutarti?

Hai bisogno di maggiori informazioni? Chiamaci o compila il modulo contatti. Saremo a tua completa disposizione!